Sembra una contraddizione in termini, ma Fiorella Nash si definisce una “femminista pro-life”. In un battagliero e vivace libro, “L’abolizione della donna. Come il femminismo radicale tradisce le donne”, pubblicato da D’Ettoris Editori (Crotone, 2021), la ricercatrice e scrittrice inglese della Society for the Protection of Unbom Children di Londra,
 
 
…un atto d’amore e di riverenza…
 
Il 2 gennaio scorso su www.granadahoy.com è apparso un articolo molto interessante del giornalista e scrittore spagnolo Andrés Cárdenas, intitolato “De García Lorca se hablará siempre”. Contiene una premessa in cui l’autore riflette sul rapporto simbiotico tra Granada e
 
    Cristo non ritenne mai un tetto tanto misero da impedirgli di entrare con gioia, mai un uomo tanto insignificante da non voler collocare la sua dimora nel suo cuore.   SØREN KIERKEGAARD   “Otto secoli sotto il
 
Fra le “storie” in versi della tradizione popolare siciliana una delle più famose, e intramontabile gioiello da rileggere, è quella della Barunissa di Carini che ha ispirato anche due sceneggiati televisivi (1975; 2007) e varie ballate di compositori contemporanei, fra cui Otello Profazio. Il poemetto fu dato alle stampe
 
Il ricco e documentato volume dell’Amico e valoroso scrittore Giovanni Matta sul tema del commercio del tessile a Palermo. È un saggio scritto con intelletto d’amore oltre che con esperienza diretta dell’autore sul campo del commercio e delle rappresentanze.
 
La vita continua oltre il cammino terreno e il suo margine - non solo nelle vie della trascendenza all’eterno - è iscritto pure nella tessera infinitesimale del mosaico eppure non eguale a nessun’altra che  componiamo nel tragitto e che consegniamo all’universo, al cosmo d’amore pacificato nell’infinito
 
1. In principio  
 
La storia delle opere e dei giorni degli uomini ha una radice oscura, così come oscura è la notte in cui tutto accadde e si formò. La Vita non ebbe coscienza di sé quando ebbe origine, ma quando il tempo si fece solido
 
Accade non di rado che nel fare ricerche di unncerto documento, altri se ne rinvengano molto più interessanti al punto da accantonare la ricerca iniziale e darsi anima e corpo, come si suole dire, al nuovo, inatteso
 
 
 
 
La casa editrice palermitana “Thule” compie 50 anni. Il fondatore e direttore, il poeta e filosofo Tommaso Romano, è imberbe sedicenne quando nel 1971, con un suo proprio libretto-saggio sul teatro di Seneca, dà l’avvio ad un viaggio editoriale “che - afferma lo stesso
 
Non è la prima volta che la stampa ufficiale del mainstream silenzia le parole del Papa, che non gradisce, è capitato con l’aborto, definito dal Papa omicidio, ora con il pericolo totalitario dell’Ue, definito addirittura, “impero”, una specie di governo sovranazionale. Naturalmente ci sono quelli che hanno recepito le importanti
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.