Giovanni Taibi, "Un amore perduto" (Ed. Albatros)

di Giovanna Cavarretta
 
    Il testo “Un Amore Perduto di Giovanni Taibi ci inoltra negli orizzonti frammentati di una storia profonda contraddistinta da inaspettati risguardi avvolti in una soppesata e poetica malinconia. Lo stile fluido, caratterizzato da un linguaggio garbato e limpido, evince una scrittura idonea a
 
Straordinario ermeneuta di icone, mistico e scienziato geniale, di sapere enciclopedico,  Pavel  A. Florenskij  nacque il 9 gennaio del 1882 ad Evlach, in Azerbaigian da famiglia russo – armena e morì in una località imprecisata della Russia durante il 1943.   Matematico, fisico, teologo, poeta, filosofo, membro autorevole della
 

“LA FARFALLA: METAMORFOSI DELLA PSYCHE” DI GIOVANNI TERESI

                    Farfalla tigre
 

PREMIO ACQUI EDITO E INEDITO

PUBBLICATO IL BANDO DELLA SECONDA EDIZIONE
La prima edizione del Premio Acqui Edito e Inedito, istituito nel 2019 per volontà dell’Amministrazione Comunale di Acqui Terme al fine di ampliare il Premio Acqui Storia, premio di fama e notorietà internazionale, aprendo le porte a nuove tipologie di opere storiche e
 

Roberto Beretta "Cantavamo Dio è morto. Il 68 dei cattolici" (Ed. Piemme)

C'erano quelli che “andavano in Via Veneto” e quelli che “vestivano alla marinara”, noi cantavamo “Dio è morto”, era  la canzone del complesso dei Nomadi fu eseguita più volte a suon di chitarra nelle chiese di tutt'Italia. La canzone ebbe uno strano destino fu censurata dalla Rai e trasmessa invece
 
Della sua città, Bagheria, la ridente cittadina dell'hinterland palermitano nella quale è nato e in cui vive ed opera (con lunghe parentesi, in passato, di attiva permanenza all’estero), Carlo Puleo, pittore, ha assorbito gli umori, in maniera composita: dalla dolcezza del clima alle sferzate di vento, dalle morbidezze della costa
 

“LE EMOZIONI NELLA LETTERATURA E NELL’ARTE” DI GIOVANNI TERESI

Estasi di Santa Teresa d’Avila – opera di Gian lorenzo Bernini 
 

Eccellenze italiane nell’arte e nella medicina

 
Il Maestro Francesco Guadagnuolo con la sua scultura-installazione Transrealista ha reso al mondo la sua interpretazione del Coronavirus. Contemporaneamente, lo staff della Dott.ssa Maria Capobianchi, Direttore del Laboratorio di Virologia dell’Ospedale Spallanzani di Roma, ha isolato il virus. La denominazione “Coronavirus” scaturisce dalle caratteristiche a punta che
 

Al via la 46^ edizione del Premio Marineo

 
Pubblicato il bando della 46^ edizione del Premio Marineo, curato dal Circolo Culturale Cattolico di Marineo; 46 anni durante i quali la rassegna, si è guadagnata un notevole prestigio nell’ambito letterario nazionale ed internazionale. A testimonianza dell’affermazione raggiunta dal Premio valgano i nomi degli scrittori russi Andrej
 
EROS, THANATOS, DUALITÀ DIALETTICA, E AMOR VITAE NELLA SILLOGE DI ROSSELLA CERNIGLIA   “… E un’ondata di sdegno ancora mi travolge: / non è il Dio di Giovanni / che Signore della collera / dio di morte e inflessibile vendetta / che gli uomini - per quanto
 
L'associazione “NONNI 2.0”, ha scritto una sorta di “lettera aperta”(“La libertà, il potere e il pesce rosso”) ideale ai nipoti ed ai loro giovani amici, per metterli in guardia circa il pericolo che il “pensiero unico” minacci la loro libertà di pensiero (articolo 21 della Costituzione) e la libertà di
 
Contenuti e struttura del libro “I Vagabondi” di Olga Tokarczuk, premio Nobel per la letteratura 2018, riflettono scelte comportamentali della stessa autrice, e la “frammentata” globalizzazione dell’esperienza umana contemporanea. Se i versi di Wislawa Szymborska (premio Nobel 1996) colpiscono per la potente capacità di sintesi storica novecentesca, per l’incanto naturalistico
 
L'appassionato fraterno Vitaldo Conte, nelle vesti di Vitaldix (suo avatar di eventi performativi), è sospinto dalle sue pulsioni di scritture d'amore trobadoriche, che riveste del suo simbolico bianco d'arte. La performance evocativa, che parte dalle sonorità futuriste per rompere con gli schemi del canto poetico e del sentire estetico formalizzato,
 

Serena Lao, "Vaneddi" (Ed. Arianna)

di Dorothea Matranga
 
 
Leggere "Vaneddi" di Serena Lao è come aprire una finestra sul passato, assaporare una boccata d'aria buona, aria salubre che ci fa respirare a pieni polmoni, ci restituisce Palermo e la sua storia, la Ballarò degli anni 50. Solo lei può, a
 

DANIELA LI PUMA ALL’AUDITORIUM RAI PALERMO, 14 FEBBRAIO.

verrà presentata la silloge poetica di Daniela Li PumaDiscordanze – Casuali Sogni Volontari.
 

Giuseppe Pappalardo "Çiuri di notti" (Ed. Thule)

LA SCRITTURA POETICA DIALETTALE COME SVELAMENTO DELL’ANIMA   di Maria Patrizia Allotta     La poesia è un’eco dell’anima che chiede all’ombra di ballare. Carl Sandburg     Così scrive Victor Hugo: «C’è uno spettacolo più grandioso del mare,
 

Presentazione delle opere per il presbiterio di S. Maria di Altofonte – di Ciro Lomonte

Un saluto a mons. Pennisi, cui va tutta la nostra ammirazione per l’estrema concretezza della Sua azione pastorale nell’Arcidiocesi di Monreale. Un saluto a tutte le autorità, i parrocchiani, gli amici presenti alla cerimonia odierna.
 

“IL MITO DI ARETUSA E ALFEO” RICERCA MITOLOGIA DI GIOVANNI TERESI

                                           Il mito di Aretusa e Alfeo 
 
Il corpo brunito, celato dal mantello sontuoso, è il soggetto scelto da Sebastiano per denunciare la realtà della schiavizzazione femminile. Dramma nel dramma: le giovani donne, poco più che bambine, sono  schiavizzate, comprate, vendute, nell'indifferenza dell'Occidente ipocrita, che proclama l'accoglienza e poi non vede, misteriosamente, le decine di migliaia
 

XI PREMIO LETTERARIO “ARENELLA-CITTA’ DI PALERMO ”

BANDO DI CONCORSO
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.