Così come ha fatto discutere l'uscita l'anno scorso del giornale online, «Bitter Winter», il periodico che si occupa della persecuzione religiosa in Cina, diretto dal professore Massimo Introvigne, così farà discutere il suo ultimo libro, «Il Libro Nero della persecuzione religiosa in Cina», pubblicato qualche mese fa da Sugarcoedizioni (2019).
 
                                                                               Laocoonte 
 
 
                              Affresco dei Gladiatori di Pompei 
 

LA FOLLIA DEL SOLE - di Gabriella Maggio

In questo  nostro  tempo  frettoloso e precipite, in  cui l’apparire prevale ampiamente su ciò che appare, un libro di poesia come questo  di Elisa Roccazzella con  la sua fertile lentezza silenzia,  nel tempo sospeso della lettura, l’incessante frastuono dell’attualità. “La follia del sole” edita da Thule nel 2018 segue a distanza non
 

M. IL FIGLIO DEL SECOLO –ROMANZO DI ANTONIO SCURATI -ED.BOMPIANI

Premio Strega 2019  “M  Il figlio del secolo” l’ampio romanzo di Antonio Scurati affronta un argomento ancora divisivo per gli Italiani con stile essenziale e ben sorvegliato in tutte le numerose pagine. Il racconto,  articolato in brevi capitoli forniti  di titolo, luogo e data dell’episodio raccontato, ha inizio il
 
Nel 1982, a Milano, fu la mostra “Gli anni Trenta – Arte e Cultura in Italia”, organizzata dal Comune, sindaco il socialista Carlo Tognoli, a rompere con l’antistorica chiusura nei confronti delle esperienze estetico-letterarie ed artistiche sotto il fascismo. Un varco si aprì nel muro delle incomprensioni e fu una
 
Affresco dei Gladiatori di Pompei   Memoria fossile    La magia del vento lavora, leviga le pietre che aguzze, sinuose e impervie racchiudono l’origine del tempo. I giorni non si contano più come i secoli, e la stessa
 

“Quando i meridionali li chiamarono briganti” di Domenico Bonvegna

Leggendo il libro di Franco Molfese, «Storia del brigantaggio dopo l'unità», edizioni Feltrinelli, viene spontanea una riflessione, perchè dopo un'opera così scrupolosamente documentata, sulla conquista del Sud, ad opera degli eserciti sardo-piemontesi e la conseguente reazione popolare, chiamata brigantaggio, questo tema  non ha avuto nessun riscontro nei vari ordini di
 

Lorenzo Spurio, “Tra gli aranci e la menta” (Ed. Poetikanten)

di Dorothea Matranga   “Non mi appartiene la presunzione che è di tanti di dare al reale ciò che ha perso sostanza” queste le parole con cui si esprime l’autore del volume Tra gli aranci e la menta. Recitativo dell’assenza per Federico García Lorca (PoetiKanten Edizioni, 2016), il poeta
 
Il 15 ottobre 2019 in occasione dell’anniversario della nascita di Salvo D’Acquisto, alle ore 19.00, presso la Galleria d’Arte Studio 71 di Palermo Via Fuxa n. 9, verrà presentata la mostra collettiva di pittura:   Salvo D’Acquisto (amò il suo prossimo più di se stesso)  
 

"Enjambement" una poesia di Francesco Maria Cannella

  Non esiste amore nella quotidianità
I giri di parole servono a poco
Bisognerebbe imparare a non chiedere
*
Esatta cifra che non dice
E ciò che vale dimentica
Altre concessioni e altri resti
*
Cercando d’invertire l’oblio
Mentre
 
Ritrovare la bellezza – al di là degli slogan – significa cogliere il valore di una visione organica della vita, un’idea di ordine, che il mondo contemporaneo sembra impegnato a perdere, nel segno del peggiore materialismo.
 

“VANDEA: LA RIVOLUZIONE DEL SACRO CUORE” di Domenico Bonvegna

Ho conosciuto la storia del popolo vandeano quando avevo sedici anni, io giovane adolescente, allora ero abbonato ai “Quaderni della ControRivoluzione”, un bollettino interno (1972), edito da Maurizio Di Giovine di Bologna., dedicato tutto alla rivolta vandeana E proprio in questo bollettino ciclostilato, ho letto per la prima volta con
 

“Non parlerò di Raffaello” di Dalmazio Frau

Non parlerò di Raffello Sanzio. Non m’interessa, e non perché non lo stimi come straordinario ed eccelso artista e pittore, anzi, forse – come sostiene Antonio Paolucci – fu il più grande di tutti coloro che usare un pennello, soltanto lo ignorerò volutamente, perché quest’anno essendo il cinquecentenario della sua
 

“E' TUTTA COLPA DEI SOCIAL MEDIA” di Domenico Bonvegna

Perchè ho letto il libro di Matteo Grandi, «Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social»? Perchè sono un frequentatore, uno che utilizza molto il web, la rete, tra l'altro ho aperto anche un mio blog. Tante cose che ha scritto Grandi li condivido, tante altre un po'
 

Joker. Che lo spettacolo del male abbia inizio!

«Per tutta la vita non ho mai saputo se esistevo veramente… ma esisto, e le persone iniziano a notarlo». Arthur Fleck, affogato nell’insignificanza, cerca la sua identità, il suo posto nel mondo che gli altri hanno sempre cercato di negargli. Vive con la madre che accudisce e non ha un
 

STRADE E TAMBURI DI SABBIA di Emilio Paolo Taormina

            Possiamo definire tutto il “lavoro” poetico di Emilio Paolo Taormina un canto “in progress”, un’elegia o un poema lungo quanto tutta la sua vita dedicata alla scrittura, come egli stesso afferma nell’introduzione, dove ripropone, ritenendola ancora oggi valida, la sua idea di poetica del 1998. Una scrittura
 
In una fresca mattina di novembre, nello spazio antistante la struttura museale Godranopoli, ho visto realizzarsi l'installazione di Francesco Carbone "Scolpire il tempo".
 

Un'immagine di Francesco Maria Cannella

 
© Copyright by Francesco Maria Cannella 2013: On Air (fotografia & grafica)
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.